• White Instagram Icon
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon

© 2018 INU
Piattaforma www.inucongressorun2019.com

creata da PMopenlab srls

SEDE LEGALE

Via Castro dei Volsci, 00179, Roma

SEDE OPERATIVA

Via San Pantaleo 66, 00186, Roma

Tel: +39.06.688.011.90

Web: www.inu.it 

Per informazioni:

Email: run2019@inu.it

03 Aprile 2019

Le montagne costituiscono l’ossatura fisica del territorio italiano, lo spazio ambientale di maggiore rilievo, la sede di sistemi insediativi di antica origine, segnate da differenti condizioni di vitalità. Le Alpi e gli Appennini sono uno spazio naturale e culturale strategico per l’Europa e per il nostro Paese per collocazione geografica, qualità delle risorse, opportunità di sviluppo.
I rapidi e profondi cambiamenti del sistema economico e sociale degli ultimi decenni hanno prodotto una generale riconfigurazione dei sistemi territoriali, sia di pianura che delle terre alte. Certamente le aree di montagna hanno sofferto la perdita delle funzioni tradizionali, ma il declino non è un destino ineluttabile. Sono numerosi i segnali di cambiamento e le forme innovative di sviluppo che testimoniano della capacità locale di elaborare visioni e di condividere prospettive, impiegando in modo appropriato gli strumenti di governo del territorio.
In molte aree montane sono state attivate delle politiche di sviluppo e sono state elaborate delle buone pratiche in grado di fare rete con le realtà metropolitane e il sistema economico sovralocale. Si tratta di percorsi di sviluppo sostenibile, di esperienze gestione innovativa delle risorse naturali, di riconoscimento del valore dei servizi eco-sistemici. Gli esiti sono leggibili in dinamiche demografiche incoraggianti, nella presenza di nuovi abitanti, nella valorizzazione della agricoltura di qualità, in sistemi produttivi integrati, in modalità nuove di organizzazione dei servizi pubblici e di interesse collettivo.
La Rassegna Urbanistica Nazionale promossa dall’Istituto Nazionale di Urbanistica in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento dedica uno spazio di approfondimento, confronto e proposta sul ruolo strategico della montagna. Il convegno è indirizzato agli amministratori, ai professionisti, ai rappresentanti di associazioni culturali, sociali e ambientali, ai responsabili di imprese.
L’intento è di aggiornare l’immagine - spesso stereotipata - della montagna attraverso le lenti proposte dalla RUN per fare emergere le esperienze innovative di governo del territorio montano.

 

Sarà esposta la mostra didattica itinerante Il Governo del territorio in Trentino. Costruire lo spazio di vita della comunità anticipando il futuro progettata dalla tsm-step Scuola per il governo del territorio e del paesaggio in collaborazione con il MUSE-Museo delle Scienze e la Fondazione Museo Storico del Trentino.

La mostra presenta il percorso storico e tematico sugli ultimi cinquant'anni di governo del territorio del Trentino affrontando il tema della pianificazione quale momento di costruzione di una visione condivisa del futuro per le comunità locali e le giovani generazioni in uno spazio bene attrezzato e rispettoso dei valori ambientali e paesaggistici.

scarica il programma al seguente link